Greenpeace critica European Green Deal della Commissione Ue -2-

red

Roma, 29 nov. (askanews) - Secondo l'organizzazione ambientalista, più tempo si perde - e abbiamo già perso mezzo secolo - per intervenire modificando e adattando le nostre economie e le nostre società, più costosi e difficili saranno i cambiamenti. Una transizione giusta è, soprattutto, una transizione rapida che ci risparmi tragedie, lutti e costi crescenti, sia economici che ambientali.

«Rispondere alla crisi ecologica e ambientale richiede un ripensamento fondamentale del sistema economico che per decenni ci ha portato inquinamento, distruzione ambientale e sfruttamento delle persone. Questo piano appena scalfisce la superficie di un sistema marcio», conclude Achtemberg.(Segue)