Greenpeace: incendi Amazzonia aumentati del 145% rispetto 2018 -3-

Red

Roma, 26 ago. (askanews) - "Le fiamme che stanno consumando l'Amazzonia non sono un problema solo per il Brasile, ma per l'intero Pianeta. Con l'aumentare degli incendi, infatti, aumentano anche le emissioni di gas serra, favorendo ulteriormente l'innalzamento della temperatura globale e, conseguentemente, il verificarsi di eventi meteorologici estremi che rappresentano un grave pericolo per la fauna selvatica e la vita di migliaia di persone. Agire per porre fine alla deforestazione dell'Amazzonia deve essere un obiettivo globale e un obbligo per chi guida il Paese" dichiara Marcio Astrini, di Greenpeace Brasile.(Segue)