Gregoretti, al via dibattto Senato su processo a Salvini

Lsa

Roma, 12 feb. (askanews) - E' iniziata in Aula al Senato la discussione sull'autorizzazione a procedere nei confronti dell'ex ministro dlel'Interno, Matteo Salvini per il caso della nave Gregoretti. Il leader della Lega è presente in Aula.

Dopo la mancata approvazione in Giunta per le autorizzazioni della proposta del presidente, Maurizio Gasparri, contraria al processo, per l'Aula è stata nominata relatrice la leghista Erika Stefani che, al momneto, sta riferendo all'Assemblea quanto accaduto in Giunta.

La Giunta, il 29 gennaio scorso, non recependo la relazione di Gasparri si era espressa a favore del processo a Salvini. I cinque senatori della Lega avevano votato a favore del processo, seguendo le indicazioni del leader del Carroccio, che si era detto pronto ad andare a processo. Secondo quanto prevede il regolamento, l'Assemblea potrà limitarsi a prendere atto delle decisioni della Giunta, quindi confermare il sì al processo senza procedere ad una nuova votazione oppure, su presentazione di un ordine del giorno firmato da almeno 20 senatori di orientamento diverso da quello della Giunta, l'Aula procederà ad una ulteriore voitazione. E questo è ciò che accadrà, dopo l'annuncio del senatore di Forza Italia, Lucio Malan, di presentare un ordine del giorno.