Gregoretti, Berlusconi: no condizionamento giudici su scelte politica

Pat

Bologna, 22 gen. (askanews) - "Non possiamo sottoporre a un condizionamento giudiziario le scelte della sovranità popolare, cioè della politica". E' per questo motivo che Forza Italia ha votato contro il processo a Matteo Salvini per il caso della Gregoretti. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, a Bologna per la campagna elettorale.

"Noi difendiamo da sempre il fatto che quando un ministro a tutela degli interessi nazionali, nel rispetto della legge, non possa essere giudicato in un tribunale, debba essere giudicato nell'aula del Parlamento - ha detto Berlusconi -. Questa è una battaglia che conduciamo da sempre, cioè che non possiamo sottoporre a un condizionamento giudiziario le scelte della sovranità popolare, cioè della politica".

La decisione di Salvini di convincere i parlamentari della Lega a votare "sì" per il processo "l'ha fatta anche senza farci sapere che avrebbe agito in questo modo - ha aggiunto Berlusconi -. Noi continueremo a votare no al processo".