Gregoretti, Bernini (Fi): no a processo per Salvini

Rea

Roma, 19 gen. (askanews) - "Salvini chiede alla Lega di votare per mandarlo a processo sul caso Gregoretti. Da una parte è comprensibile che con questa decisione voglia marcare le distanze dalla viltà dei suoi ex alleati che stanno utilizzando la vicenda come ritorsione politica. Ma Forza Italia voterà ugualmente contro l'autorizzazione a procedere, perché va difeso il principio della separazione dei poteri: la politica migratoria spetta ai governi, non alla magistratura che fa politica". Lo afferma Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.