Gregoretti, Bernini (Fi): Pd pretende impunità elettorale

Pol-Afe

Roma, 20 gen. (askanews) - "Zingaretti vuol mandare a processo Salvini, accusandolo di pretendere l'impunità, ma allo stesso tempo sostiene che gli avversari si devono sconfiggere con la politica. Un autentico paradosso, visto che è alla guida di un partito che usa ormai da trent'anni la giustizia come il grimaldello per eliminare chiunque intralci la sua scalata al potere, e che da un decennio è al governo senza mai aver vinto le elezioni. Impedendo agli italiani di tornare al voto, il Pd pretende l'impunità elettorale, e questo dimostra che la concezione comunista della democrazia non è mai cambiata, con la differenza che dalla doppiezza togliattiana siamo passati ai ribaltoni di Zingaretti, tra grilli e sardine. La politica, come la storia, si ripete sempre in farsa". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.