Gregoretti, Bernini (Fi): Renzi garantista? Quando gli fa comodo

Pol-Afe

Roma, 20 gen. (askanews) - "Renzi rappresenta l'ala meno giustizialista della sinistra, ma troppo spesso predica bene e razzola male. Per difendere la sua fondazione è intervenuto al Senato per rivendicare il primato della politica, ma ora vuol mandare a processo Salvini per una decisione politica presa quando era ministro. E nessuno, soprattutto nel mio partito, dovrebbe mai dimenticare che Renzi era segretario del Pd quando Berlusconi fu ingiustamente cacciato dal Parlamento ed esultò dicendo 'game over'. Un garantista secondo convenienza, insomma". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.