Gregoretti, Candiani: Conte premier a sua insaputa

Pol/Vep

Roma, 28 dic. (askanews) - "Dopo aver saputo che Matteo Salvini ha conservato carte e documenti, sulla Gregoretti il premier Conte ha abbassato le arie. Ora dice che parlerà a tempo debito ma conferma il coinvolgimento di Palazzo Chigi per il ricollocamento degli immigrati. Ricollocamento che era necessario per far sbarcare i presunti profughi. Conte ci vuol far credere che sapeva dei ricollocamenti ma ignorava da dove venissero gli immigrati? È un premier a sua insaputa! Conte torni a ripetizione dal professor Alpa e lasci perdere Casalino e famigli vari". Lo afferma il senatore leghista Stefano Candiani.