Gregoretti, Fedriga: chi fugge responsabilità manca di credibilità

Red/Gtu

Roma, 20 gen. (askanews) - "Chi fugge di fronte alle proprie responsabilità non manca solo di coraggio, ma della benché minima credibilità", così il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, sulla decisione della maggioranza di disertare la votazione alla Giunta per le immunità del Senato. "Fa riflettere - aggiunge Fedriga - che il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, dopo aver a lungo sostenuto che Matteo Salvini abbia agito senza coinvolgere l'Esecutivo nella gestione del caso Gregoretti, oggi prendano tempo e non vogliano votare l'autorizzazione a procedere nei confronti ell'ex ministro dell'Interno".

E "sarebbe gravissimo se l'attuale maggioranza avesse mentito speculando su una vicenda così grave al solo fine di alimentare ad arte una campagna d'odio contro Matteo Salvini". "Il fatto che - conclude Fedriga - non abbiano nemmeno la dignità e il coraggio di difendere a testa alta le loro azioni mi convince ancor di più su quale sia la verità dei fatti."