Gregoretti, Gasparri: discussione in Giunta, domani mia proposta-2

Lsa

Roma, 8 gen. (askanews) - I lavori della Giunta sul caso della nave Gregoretti, ha spiegato Gasparri, si svolgeranno nei tempi previsti. La richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini è arrivata dal tribunale di Catania tra il 19e il 20 dicembre e la Giunta ha un mese di tempo. "Le dichiarazioni di voto e il voto - ha riferito Gasparri - si terranno il 20 gennaio. Poi il dossier passa al voto dell'Aula che ha un altro mese di tempo". Il presidente del Giunta ha sottolineato che l'ipotesi di rinvio "è inesistente".

Rispondendo alle domande dei giornalisti, Gasparri ha spiegato l'iter nel caso in cui la Giunta dovesse bocciare la proposta del presidente. Ricordando i termini del regolamento Gasparri ha riferito che, in questo caso, in Aula prenderà la parola un altro senatore tra coloro che hanno votato contro la proposta del presidente e illustrerà quanto accaduto. Poi l'assemblea dei senatori si esprimerà con un voto.