##Gregoretti, Gasparri prepara proposta per no processo a Salvini

Lsa

Roma, 8 gen. (askanews) - Il presidente della Giunta per le immunità del Senato, Maurizio Gasparri, in queste ore sta limando la relazione con la sua proposta sul caso della nave Gregoretti, che la stessa Giunta voterà il 20 gennaio. A fronte della richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti dell'ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, avanzata dai giudici di Catania, l'orientamento ormai consolidato di Gasparri sarebbe quello di proporre il no al processo per il leader della Lega.

La motivazione che spingerebbe Gasparri a questa determinazione sta in quella che definisce la 'sovrapponibilità' con il precedente caso della nave Diciotti: in quel caso la Giunta, accogliendo la proposta del presidente, negò l'autorizzazione a procedere. Inoltre, secondo Gasparri, non può essere sostenuto che Salvini abbia agito da solo perchè 'il governo non poteva non sapere'.

La proposta di Gasparri, in sostanza, ricalca la posizione della Lega che ha sempre sostenuto, a difesa di Salvini, che tutto il governo sapeva. Opposte le ragioni del M5s che questa volta ha annunciato di votare "compattamente" a favore del processo a Salvini. L'allora ministro dell'Interno, ha dichiarato oggi il capogruppo 5 stelle in Giunta, Elvira Evangelisti, ha svolto "un'attivita' isolata" e avrebbe commesso "un abuso della potestà amministrativa. L'indicazione di un porto sicuro competeva esclusivamente al Viminale. Non c'era alcun dialogo con gli altri ministeri".

Il senatore pentastellato Mario Giarrusso non si è voluto però pronunciare sulla questione. Ma ha chiesto a Gasparri, che glielo ha concesso, una spazio di intervento in Giunta nella seduta del 20 gennaio, quando sono previste le dichiarazioni di voto e il voto sulla proposta. Quella di Giarrusso, è stato specificato da fonti della Giunta, non sarebbe però una dichiarazione di voto, ma un contributo alla discussione generale non potendo intervenire nelle sedute precedenti in quanto impegnato con la Commissione Antimafia.