Gregoretti,Gelmini(Fi):processo a Salvini è precedente pericoloso

Tor

Roma, 12 feb. (askanews) - "Appartengo ad un partito che ha subito per vent'anni una persecuzione giudiziaria e il tentativo maldestro e mai andato a buon fine della sinistra di utilizzare la giustizia per far fuori un avversario politico. Contro Salvini rivedo lo stesso metodo. Un metodo fallimentare per chi lo mette in pratica". Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo a "Start", su SkyTg24.

"Sulla vicenda Gregoretti Salvini fa prevalere l'orgoglio e dice: 'processatemi'. Non condivido neanche questa posizione, perché il leader della Lega ha agito da ministro degli Interni. Chi - Conte e Di Maio in testa - vuole far credere che il governo di allora non fosse a conoscenza delle azioni di Salvini racconta una balla colossale, che fa perdere credibilità alle nostre istituzioni. Mi auguro che oggi, anche se l'esito rischia di essere scontato, ci sia un sussulto di ragionevolezza da parte di tutti. Mandare a processo Salvini per un atto politico è un precedente pericolosissimo, profondamente sbagliato e che viola i principi della Costituzione".