Gregoretti, Grasso a Gasparri: ironico voto stasera per "immediatezza"

Pol/Gal

Roma, 14 gen. (askanews) - "Ho letto la risposta del presidente Gasparri, e trovo quasi ironico definire il voto di stasera su una richiesta avanzata la settimana scorsa come una questione di 'immediatezza': sarebbe stato molto più immediato votare subito con la presenza di tutti. Aggiungo che il calendario che ora si chiede di cambiare è stato deciso ben prima che la capigruppo decidesse di sospendere aula e commissioni per una settimana. Sulla gentile concessione di aspettare che due senatori tornino da una missione istituzionale programmata da tempo, non posso che ringraziare per la squisita cortesia istituzionale che ha voluto concederci". Lo scrive in una nota il sen. Pietro Grasso (Leu), Segretario della Giunta del Senato.