Gregoretti, Lamorgese: "Salvini? Nessuno può sottrarsi a legge"

webinfo@adnkronos.com

"In base a quello che si decide andrà o meno davanti alla magistratura ordinaria. Non amo entrare in questi argomenti, ma nessuno si è sottratto né può sottrarsi alle leggi vigenti". Lo ha detto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, durante la registrazione della puntata di Otto e mezzo in onda stasera, rispondendo a una domanda sulla vicenda della nave Gregoretti e sul rischio che il leader della Lega Matteo Salvini sia processato. "Un ex ministro va davanti al tribunale dei ministri - ha aggiunto- sono le regole".