Gregoretti, Lega: no a rinvii. Tutto il Governo sapeva

Rea

Roma, 9 gen. (askanews) - "Parti del Movimento 5 Stelle e parti del Governo provano con il caso Gregoretti a colpire Matteo Salvini. Le carte parlano chiaro: tutti nel governo sapevano e tutti erano direttamente coinvolti. Sul caso Gregoretti ci vuole responsabilità istituzionale, per questo è necessario un dibattito corretto e, lo diciamo con chiarezza, senza rinvii. La maggioranza è interessata a fare chiarezza sul caso Gregoretti o pensa solo alle elezioni regionali?". Così la senatrice Erika Stefani a nome dei componenti della Lega presenti nella giunta per le immunità.