Gregoretti: legale Salvini, 'scelta Salvini atto politico insindacabile'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Catania, 10 apr. (Adnkronos) – "Signor giudice, lei può restituire la libertà di scegliere, per questo chiedo il non luogo a procedere. La condotta di Salvini è un atto politico insindacabile perché il fatto non sussiste". Lo ha detto Giulia Bongiorno chiedendo il non luogo a procedere per Matteo Salvini accusato di sequestro di persona. "Io credo che a lei spetti una decisione non su Salvini ma sulla linea di confine dei poteri dello Stato. L'azione penale non doveva essere iniziato azione di Salvini è un atto politico insindacabile".