Gregoretti, M5s: da Lega e centrodestra brutta pagina istituzioni

Rea

Roma, 17 gen. (askanews) - "Brutta pagina quella scritta oggi al Senato dalla Lega e da tutto il centrodestra sul caso Gregoretti. Abbiamo visto un organo custode del Regolamento riunirsi per esaminare una loro richiesta e subito dopo risedersi al tavolo perché la stessa opposizione chiedeva una deroga rispetto a quanto ottenuto pochi minuti prima. E a quel punto è scesa in campo la presidente Casellati che ha deciso di spostare gli equilibri con il suo voto. Non il massimo per chi fino a ieri rivendicava il suo ruolo di arbitro imparziale". Così in una nota il senatore del Movimento 5 Stelle Maurizio Santangelo.

"Purtroppo siamo costretti a osservare la spregiudicatezza del signor Salvini che vuole piegare le istituzioni alle sue esigenze di propaganda elettorale. Ai cittadini dell'Emilia Romagna e della Calabria interessano proposte per risolvere i loro problemi, non le speculazioni leghiste".