Gregoretti, Pd: noi tagliamo tasse, Salvini scappa da processi

Pol/Vep

Roma, 20 gen. (askanews) - "Ogni giorno che passa Matteo Salvini è sempre più patetico, ossessionato da se stesso e convinto che il Paese pensi ai suoi destini. Glielo lasciamo credere e non sarà l'ennesima sceneggiata, dopo essere scappato dai processi in altri casi e dalle risposte sull'inchiesta sui fondi russi al suo partito, a condizionare la vita politica e istituzionale del Paese. Noi pensiamo agli italiani, alla riduzione delle tasse per 16 milioni di lavoratori, ai fondi per la sicurezza che hanno permesso di pagare gli straordinari alle forze dell'ordine che Salvini negava, alla scuola pubblica, ad abolire il superticket sulla salute, al più grande piano di investimenti pubblici sull'economia sostenibile, ad aumentare le risorse per i comuni. A lui lasciamo i riflettori della sceneggiata". Così in una nota Stefano Vaccari della segreteria nazionale Pd.