Gregoretti, De Petris (Leu): Salvini voti autorizzazione anche in Aula

Pol/Gal

Roma, 20 gen. (askanews) - "Abbiamo deciso di non partecipare ai lavori della Giunta per le autorizzazioni perché è inaccettabile piegare le istituzioni a uso strumentale ed elettoralistico come vogliono fare la Lega e la destra". Lo afferma la senatrice di LeU Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto.

"Mi auguro - prosegue la presidente De Petris - che Salvini non voglia insistere in una pagliacciata che umilia le istituzioni, giocando sul voto della Lega in Giunta. Se ha cambiato idea e ha deciso di smettere di scappare dai processi deve impegnarsi a votare per l'autorizzazione anche in aula, dopo le elezioni del 26 gennaio. In caso contrario sarà evidente a tutti l'assoluta assenza di serietà che continua a distinguere il leader della Lega".