Gregoretti,Salvini: andrò tranquillamente in aula di Tribunale

Bnz

Venezia, 11 feb. (askanews) - "Domani c'è una maggioranza Pd-M5s-Iv che riterrà di mandarmi a processo: noi non ci opponiamo". Lo ha sottolineato a Venezia, il leader della Lega Matteo Salvini, tornando sul caso della nave Gregoretti. "Ritengo sia un processo inesistente - ha proseguito -, perché difendere i confini e la sicurezza del mio Paese, proteggere gli italiani, era un mio dovere e un mio diritto. Andrò tranquillamente in quell'aula di Tribunale a rappresentare milioni di italiani - ha concluso Salvini - perché ho fatto semplicemente ciò che gli italiani mi chiedevano: controllare chi entra e chi esce dal mio Paese come a casa mia".