Gregoretti, Salvini: cercano di spaventarmi ma io non mollo

Gal

Roma, 17 feb. (askanews) - "E' chiaro ed evidente che cercano di farmi passare la voglia, di spevantarmi, intimorirmi, sfiduciarmi con articoli fondati sul nulla, inchieste fondate sul nulla, processi in tribunale uno, due, tre, quattro, cinque...ma io non mollo perchè ci sono i miei figli e perchè ci siete voi e confido ci siano tanti magistrati sinceri e liberi che vanno in tribunale non a far politica ma a fare giustizia". Lo ha detto Matteo Salvini in un video su facebook parlando dell'autorizzazione a procedere nei suoi confronti per le navi dei migranti bloccate su sua indicazione quando era ministro dell'Interno e per le quali è stato indagato per sequestro di persona.

"Non pretendo medaglie o statue equestri mi basta un grazie e non passare le giornate in tribunali con magistrati e avvocati", ha aggiunto.