Gregoretti, Salvini: sarà processo a idea di Italia bella e sicura

Rea

Roma, 21 gen. (askanews) - "Se mi chiamano in tribunale non sarà un processo a un uomo ma a un'idea di Italia bella, sicura e libera. E in tribunale aspetto anche voi". Lo dice Matteo Salvini, leader della Lega, durante un comizio a Ozzano, nel bolognese.

Alle numerose persone che durante il comizio lo contestavano, Salvini sui è rivolto così: "Mi fate tenerezza, poveretti... Il loro programma per la Regione è 'scemo, scemo, scemo', per noi al primo posto c'è il lavoro. Noi parliamo a un'Emilia che ha voglia di lavorare senza una tessera di partito in tasca. Il 27 gennaio sapete dove li mandiamo questi? Tutti a Sanremo. Ormai non vincono più le elezioni, provate a vincere almeno Sanremo".

E il voto di domenica "è un voto che ferma il progetto folle del Pd per tornare alla legge Fornaro. Andateci voi ad andare in fabbrica fino a 80 anni se avete voglia di lavorare e se siete capaci di lavorare".