Greta, nuova specie di insetto chiamato come l'attivista

scarabeo greta

Una nuova specie di insetto è stata chiamata Greta, in omaggio alla giovane attivista svedese Thunmberg. La greta di Nelloptodes è uno scarabeo lungo meno di 1 millimetro, senza ali e privo di occhi. Ma ha due lunghe antenne che vagamente ricordano le trecce della sedicenne ambientalista.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Greta Thunberg: "Aiutate mia sorella Bea, presa di mira dagli haters che ce l'hanno con me"

Lo scienziato Michael Darby si è imbattuto nella specie sconosciuta studiando una collezione di insetti presenti al Museo di storia naturale di Londra. Come riporta la BBC, il ricercatore ha pensato subito al nome Greta perchè è rimasto "immensamente colpito" dalla sua campagna ambientalista e "voleva riconoscere il suo eccezionale contributo nella sensibilizzazione sulle questioni ambientali". Questa specie è formalmente nominata nella rivista mensile Entomologist. Non è la prima volta che gli animali prendono il nome da celebrità che gli scienziati ammirano. Così il parassita Gnathia marleyi si chiama come il cantante Bob Marley ed esiste il ragno Spintharus leonardodicaprioi, in omaggio all'attore americano di origini italiane, noto per essere un fervente animalista.

VIDEO: Sacchetti plastica, l’inventore voleva salvare il pianeta


SFOGLIA ANCHE: Celebrità e crisi climatica: i 10 vip che inquinano di più

Come riporta sempre la BBC, può accadere anche che gli animali abbiano caratteristiche fisiche che ricordano una star: ad esempio esiste una mosca dai capelli d'oro di nome Beyonce, la Scaptia beyonceae e una falena con la testa bionda e i genitali piccoli che è stata chiamata Dermophis donaldtrumpi. Sempre il tycoon ha ispirato uno scienziato che ha scoperto un anfibio che nasconde la testa sotto la sabbia: il Dermophis donaldtrumpi è stato così chiamato a causa dei commenti del presidente degli Stati Uniti sul cambiamento climatico. A volte può succedere che un piccolo innocuo scarabeo cieco che vive nelle caverne prenda il nome di un efferato dittatore: così un ammiratore tedesco del Führer nel 1933 ha deciso di chiamare la sua scoperta hitleri di Anophthalmus.