Greta Thunberg a Bristol, stop a terza pista aeroporto Heathrow

Greta Thunberg a Bristol, stop a terza pista aeroporto Heathrow

Bristol, 28 feb. (askanews) – Greta Thunberg si è unita a migliaia di attivisti per il clima a Bristol, per una mega manifestazione di protesta – 20.000 persone per la polizia, 30.000 per gli organizzatori – contro i cambiamenti climatici.

“L’attivismo funziona, quindi vi dico di agire”, ha esortato la teenager svedese nel suo intervento nella città del Sud-ovest dell’Inghilterra. “I leader del mondo si comportano come bambini, tocca a noi essere gli adulti”, ha aggiunto, davanti agli studenti inglesi che hanno saltato la scuola per partecipare allo “sciopero del venerdì”.

“Dobbiamo continuare e dobbiamo avere pazienza”, ha detto ancora Thunberg, ricordando che “se abbastanza persone spingono per il cambiamento, allora il cambiamento arriverà”.

E, caso vuole, che la Corte d’appello britannica, giovedì abbia dato ragione agli ambientalisti che si sono opposti alla costruzione di una terza pista all’aeroporto londinese di Heathrow, il più frequentato d’Europa. La Corte ha dichiarato che il governo britannico, che ha approvato l’estensione di Heathrow nel 2018 dopo anni di ritardi – nella sua decisione non ha preso in considerazione gli accordi sul clima di Parigi sul taglio alle emissioni di Co2.