Greta Thunberg a Congresso Usa: "Non ascoltate me, ma scienziati"

A24/Pca

New York, 18 set. (askanews) - Greta Thunberg, la sedicenne svedese conosciuta per la sua battaglia per l'ambiente, si è presentata oggi al Congresso statunitense, rilasciando la sua testimonianza davanti a una seduta congiunta di due commissioni della Camera. La ragazza, arrivata a New York dopo un viaggio di 15 giorni in barca a vela dall'Europa, ha chiesto ai parlamentari di "ascoltare gli scienziati" e di "agire".

"Il mio nome è Greta Thunberg. Non sono qui per rilasciare delle dichiarazioni preparate. Vi lascio il rapporto sul riscaldamento globale come mia testimonianza, perché non voglio che ascoltiate me, voglio che ascoltiate gli scienziati, e voglio che siate uniti a sostegno della scienza, e voglio che voi agiate".