Greta Thunberg, nuova stoccata a Trump

webinfo@adnkronos.com

Sarebbe stata "una perdita di tempo" perché non avrebbe portato risultati concreti un incontro con il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nel quadro dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Lo ha dichiarato l'attivista svedese Greta Thunberg nel corso di un'intervista alla 'Bbc'.  

"Non gli avrei detto nulla perché è ovvio che se non ascolta scienziati ed esperti, perché dovrebbe ascoltare me? Sarebbe stata una perdita di tempo", ha detto la giovane attivista. Greta ha quindi definito "divertenti" le accuse che le ha mosso Trump, che aveva detto della 16enne che ha "un problema a gestire la sua rabbia", definendo "ridicola" la scelta di Time di incoronarla "persona dell'anno".