Greta Thunberg sbarcata a New York. A Trump: "Ascolta la scienza"

Roma, 29 ago. (askanews) - Greta Thunberg, la giovane attivista ambientale,

è arrivata a New York accolta da applausi dopo una traversata dell'Atlantico di 15 giorni in barca a vela. La sedicenne svedese è partita dalla Gran Bretagna, su una barca da competizione e a impatto zero, per minimizzare le emissioni di anidride carbonica, pilotata dal figlio di Carolina di Monaco Pierre Casiraghi.

Il mare grosso ha rallentato la traversata, un viaggio di 3.000 miglia (4.800 chilometri) documentato sui social media. Partecierà al vertice Onu sul clima il 23 settembre e alla conferenza COP25 in Cile a dicembre.

Tanti i sostenitori che l'hanno attesa sulla banchina della North Cove Marina, ma Greta, che con i suoi scioperi per il clima ha contagiato migliaia di ragazzi in tutto il mondo ha subito mandato un messaggio a Donald Trump, che non incontrerà di persona.

"E' strano, tutti mi fanno la stessa domanda su Trump, ma il mio messaggio per lui è: ascolta la scienza, cosa che lui non farà quindi io rispondo sempre la stessa cosa, se nessuno è riuscito a convincerlo finora, dubito di riuscirci io, quindi io mi limiterò a continuare a impegnarmi per aumentare la consapevolezza delle persone".