**Grillo: D'Elia (donne democratiche), 'mai trasformare vittima in colpevole'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 apr. (Adnkronos) – "Mai si può trasformare una vittima in colpevole: qui c'è una ragazza che ha denunciato un reato grave contro la sua libertà sessuale. Ne va rispettata la dignità e tutelata la persona, in ogni modo. Quanto al resto decideranno i giudici. Grillo abbia rispetto di questa ragazza e del lavoro della magistratura". Così in una nota Cecilia D'Elia, portavoce della Conferenza nazionale delle donne democratiche.