Grillo: Saitta (M5S), 'Macina ha sollevato legittimo dubbio, aspettiamo chiarimenti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 apr. (Adnkronos) – "La nostra sottosegretaria Anna Macina" ha posto "un dubbio legittimo che può nascere dal momento che una qualunque persona può leggere o ascoltare le dichiarazioni fatte dal leader della Lega Matteo Salvini" in riferimento all'inchiesta che vede coinvolto il figlio di Beppe Grillo. Lo ha affermato, intervenendo nell'Aula della Camera, il deputato M5S Eugenio Saitta.

"E' legittimo avere un dubbio -ha aggiunto- sul perchè una senatrice della Lega, Giulia Bongiorno, nonchè avvocato della ragazza e del leader della Lega, abbia riferito alcuni elementi di un altro procedimento. Su questa domanda legittima, che non mi sembra peregrina, si è incentrata questa intervista, non mi sembrano dei dubbi infondati, su questo ci aspettiamo dei chiarimenti".