Grillo sul salario minimo: dignità lavoratori torni tema centrale

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 ott. (askanews) - "Lavoro e dignità dei lavoratori devono tornare ad essere temi centrali nel dibattito politico per il rilancio dell'Italia. Solo così potremo definirci un paese civile". Lo ha scritto il garante del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, in un tweet accompagnato dall'hashtag "#salariominimo", rilanciando un articolo pubblicato sullo stesso tema dal suo blog personale e firmato da un giovane studioso, Niccolò Morelli.

"Agli occhi dei suoi oppositori - si legge sul blog di Grillo - l'introduzione del salario minimo è un bel rischio anche perché, oltre a ridare dignità a milioni di lavoratori, toglierebbe un argomento fondamentale ai benaltristi nostrani che attaccano giorno e notte il Reddito di cittadinanza. Se i lavori offerti iniziassero finalmente ad essere pagati adeguatamente, nessun percettore di Rdc si sognerebbe mai di rifiutare. Se pagati e tutelati a dovere, camerieri, baristi, uomini e donne delle pulizie, cuochi, lavapiatti, portieri e stagionali di ogni genere e grado non mancheranno mai".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli