Griner condannata, Casa Bianca: "Russia accetti offerta per rilascio"

(Adnkronos) - Gli Stati Uniti hanno presentato una ''offerta importante'' alla Russia per il rilascio della cestista americana Brittney Griner, condannata a nove anni di carcere con l'accusa di possesso e traffico di droga. Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre, che ha invitato ''Mosca ad accettare l'offerta''. La stessa offerta riguarda il cittadino americano Paul Whelan trattenuto in Russia. Il presidente americano Joe Biden segue la questione ''ogni singolo giorno'', ha aggiunto la portavoce.

Intanto il Segretario di Stato americano Antony Blinken cercherà di parlare con il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov a margine del vertice Asean in Cambogia, ha detto il portavoce del Consiglio di sicurezza della Casa Bianca, John Kirby, alla Msnbc.

"Non ho dubbi che se avrà l'opportunità di incontrare Lavrov, lo farà. E se non lo fa, se non accade, sono sicuro che il segretario Blinken si metterà in contatto con lui e gli parlerà", ha detto Kirby.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli