In Groenlandia effetti sociali del surriscaldamento: ansia e stress -4-

Dmo

Roma, 12 ago. (askanews) - "Gran parte della popolazione ritiene che i ghiacci locali siano diventati più pericolosi per i viaggi negli ultimi anni, suggerendo che la percezione dell'aumento dei rischi è diffusa" e "i residenti hanno pensieri negativi invece che positivi sul cambiamento climatico, le modifiche dei ghiacci e la glaciazione".

Secondo il Centro dati ghiaccio e neve Usa la Groenlandia ha già perso oltre 250 miliardi di tonnellate.

Anche la comunità Inuit sta subendo le conseguenze del riscaldamento globale con sintomi "di ansia, 'lutto ecologico' e stress post-traumatico legato agli effetti del cambiamento climatico".