Grosseto, fiume Ombrone sale: "Lasciate le case"

webinfo@adnkronos.com

Situazione critica del fiume Ombrone a Grosseto. Oltrepassati i 6.5 metri di altezza sull'idrometro Berrettino. Chi risiede a meno di 400 metri dal fiume (zone Saracina, Alberino, via Rossini, Crespi, Cittadella studenti, San Martino) "deve lasciare immediatamente la propria abitazione portandosi in zone più sicure". E' quanto ha ordinato il Comune di Grosseto. "Tutti gli altri residenti della città non devono stazionare ai piani seminterrati e piani terra ma raggiungere i piani superiori degli edifici", precisa il Comune. 

I vigili del fuoco dalla notte scorsa stanno intervenendo in tutta la provincia. Due persone sono state soccorse e recuperate nel comune di Capalbio, in località Ghiacciobosco, dove una vettura era rimasta bloccata a causa della strada allagata. Numerose le richieste di interventi per cadute di rami sulla strada nella zona del monte Amiata. Tanti gli ostacoli al traffico nella zona di Istia d'Ombrone a causa del forte vento. Sempre a Istia d'Ombrone, i vigili del fuoco sono intervenuti per portare in salvo alcuni animali.