Gruppo Cap, in 2021 utili in crescita del 47% a 27 mln

(Adnkronos) - Gruppo Cap archivia il 2021 con ricavi che superano i 382 milioni di euro e un risultato netto d’esercizio di 27 milioni, in crescita del 47% rispetto allo scorso anno. Lo rende noto l'azienda pubblica che gestisce il servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, presentando il bilancio consolidato 2021. I numeri, fa sapere l'azienda, "confermano il trend di crescita tanto dei ricavi (+11%), quanto degli utili (+47%) e degli investimenti (+21%)". Si tratta di "un risultato record che premia la strategia industriale basata su ricerca, innovazione ed economia circolare". Nell’anno successivo alla pandemia quella che è la prima azienda nel settore idrico in-house italiana per patrimonio e, con 2,5 milioni di utenti, tra le prime per abitanti serviti, mostra una crescita record non solo negli utili, ma anche nei ricavi (+11%) e negli investimenti per il territorio, incrementati del 21% per un valore complessivo di 127,24 milioni di euro.

"La strategia adottata nel corso degli anni -commenta il presidente e amministratore delegato di gruppo Cap, Alessandro Russo- ci ha consentito di consolidare i risultati dell’azienda e di fare sì che l’ultimo biennio, così complesso, diventasse il motore di un ulteriore salto di qualità dell’azienda. L’economia circolare, gli investimenti in ricerca e sviluppo e la continua spinta verso l’innovazione tecnologica e digitale sono stati gli elementi su cui abbiamo maggiormente puntato per costruire fin da oggi il mondo di domani. Tutti i nostri impianti non sono più semplici depuratori, ma vere e proprie piattaforme integrate per la produzione di bioenergie green e a km0. Gruppo CAP, insieme ai partner e agli stakeholder, guarda al futuro ponendosi come vero e proprio solution provider per tutto il territorio in cui opera, attraverso una gestione moderna e integrata di acqua, rifiuti ed energia".

I numeri emersi dal bilancio 2021 diffuso oggi a Milano dal gruppo Cap rappresentano per l’utility pubblica "la miglior performance" realizzata nel quinquennio 2016-2021" nel corso del quale "l’azienda ha sempre mantenuto un trend di crescita costante, tanto nei ricavi quanto negli investimenti, frutto di una strategia che si è rafforzata a partire dal 2019 con l’adozione del Piano di Sostenibilità". Nel piano, sottolinea Cap, vengono posti "obiettivi di ampio respiro da perseguire in un orizzonte temporale che guarda al 2033 secondo tre principi guida: ‘Sensibili, Resilienti, Innovatori’".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli