Gruppo Cap, al via incontri su transizione energetica e sociali

featured 1673084
featured 1673084

Roma, 21 nov. – (Adnkronos) – Incontri all’Arca, transizione ecologica, transizione digitale. Sono le tre grandi sfide che il Paese sta affrontando, attraverso l’impegno delle istituzioni, ma anche dei diversi attori dell’economia, della ricerca, dell’associazionismo e dell’industria. Sono questi i temi di “Incontri all’Arca”, un ciclo di appuntamenti con i protagonisti della sostenibilità promosso da Gruppo Cap, la green utility che gestisce il servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, e da Il Verde e Blu Festival, che prende il via lunedì 28 novembre alle ore 18.30 in via Rimini 38, Milano.

Gli appuntamenti, gratuiti e aperti a tutti, affronteranno i temi della sostenibilità insieme ad alcune delle voci più importanti della vita economica, sociale, istituzionale e culturale del Paese. Si comincia con un ospite d’eccezione: Ettore Prandini, presidente di Coldiretti, che insieme ad Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Gruppo Cap, dialogheranno su cambiamenti climatici, siccità, crisi energetica e degli approvvigionamenti nel primo incontro intitolato “Going Circular”.

Il cambiamento climatico e l’importanza di un approccio circolare nell’impiego e nella produzione delle risorse e l’innovazione tecnologica in agricoltura e i processi di simbiosi industriale: quali sono oggi le strategie per una transizione energetica sostenibile?

Per CAP sarà anche l’occasione per presentare la propria Dichiarazione Non Finanziaria, il Bilancio di Sostenibilità con tutte le iniziative di economia circolare dell’azienda: dal recupero di scarti dei processi industriali da impiegare come risorse per la produzione di energia all’impiego di acqua depurata in ambiti civili e in agricoltura, dagli investimenti per l’efficientamento energetico delle infrastrutture fino ai progetti in ambito agrivoltaico.

Tutti gli incontri si svolgeranno presso l’auditorium della nuova sede di Gruppo Cap, l’Arca di via Rimini a Milano. Inaugurata lo scorso ottobre, l’Arca è una struttura a zero emissioni che impiega le tecnologie più all’avanguardia nell’ambito del riscaldamento, della produzione di energia per autoconsumo, per il riciclo dell’acqua piovana, e vuole essere un esempio di quei processi di transizione che l’industria e il Paese stanno vivendo.

I prossimi appuntamenti si terranno il 5 dicembre e il 12 dicembre, e vedranno protagonisti Luca Valerio Camerano, Managing Director Algebris Investments, e Eva Adina Maria Mengoli, Managing Director di Adobe Italia.