Gruppo di scimmie ruba trattamenti Coronavirus dal Medical College di Meerut

scimmie rubano test covid

Un incidente a dir poco bizzarro ma potenzialmente molto pericoloso. La vicenda è accaduta al Medical College di Meerut, capitale dello stato dell’Uttar Pradesh, nel nord dell’India, venerdì 29 Maggio. Un gruppo di scimmie ha attaccato un assistente di laboratorio portandosi via dei campioni di test relativi a pazienti potenzialmente infetti dal coronavirus.

In base ad una prima ricostruzione dei fatti, le scimmie hanno “attaccato” il tecnico di laboratorio quando quest’ultimo camminava per il campus. Gli animali hanno preso dei campioni di sangue di quattro pazienti COVID-19 sottoposti a trattamento. Una scimmia avrebbe rotto un campione mentre un’altra, dopo essersi arrampicata su un albero, è stata vista masticare il kit per collezionare i campioni per il test del coronavirus.

Scimmie rubano test Covid-19

La paura più grande è che le scimmie ora possano fungere da veicolo e trasportare il virus in aree densamente popolate. Un video dell’evento è stato condiviso sui social network, causando paura nei cittadini, preoccupati per la diffusione del virus che gli animali potrebbero causare.

Le autorità locali hanno confermato il fatto e hanno dichiarato che è in corso un’indagine. I medici hanno raccolto nuovamente i campioni, tuttavia il risultato dei test non è ancora noto.