Guai per Danny Masterson: arrestato per stupro, rischia carcere a vita

(Photo by Anna Webber/Getty Images for Netflix)

Un nuovo scandalo sessuale investe e sconvolge il mondo di Hollywood. A finire sul banco degli imputati, con l’accusa di abusi sessuali, è l’attore Daniel Masterson.

Il 44enne, allontanato recentemente dalla serie Netflix “The Ranch”, è accusato di aver violentato tre donne tra il 2001 ed il 2003. Le prime indagini erano state aperte nel 2016, successivamente altre donne hanno dichiarato di essere state molestate da Masterson e lo hanno denunciato alla polizia.

VIDEO - Femminicidi in aumento durante il lockdown

Sposato dal 2011 con l’attrice Bijou Phillips con la quale ha avuto una figlia, oggi di sei anni, l’attore rischia una condanna fino a 45 anni e il carcere a vita.

Per Masterson, che ha recitato nei grandi schermi con “Beethoven 2”, “Bye bye love” nella sitcom “That ‘70s Show”, le manette sono scattate mercoledì scorso ed è stata fissata una cauzione di tre milioni e 300mila dollari.