Guai per Gianluca Vacchi: chiesto dal fratello il pignoramento dei beni

Guai per Gianluca Vacchi: chiesto dal fratello il pignoramento dei beni.  (Photo by Europa Press/Europa Press via Getty Images)
Guai per Gianluca Vacchi: chiesto dal fratello il pignoramento dei beni. (Photo by Europa Press/Europa Press via Getty Images)

Guai in vista per Gianluca Vacchi. L’imprenditore-influencer e il fratello Bernardo sono finiti in tribunale per una vicenda riguardante un affare di cyclette di lusso andato male. Come si legge sul Corriere della Sera che ha riportato la notizia, il giudice ha dato ragione al meno conosciuto Bernardo: Gianluca dovrà dunque saldare un debito di 200mila euro e versare i soldi per una fornitura non pagata di biciclette da allenamento.

LEGGI ANCHE: Gianluca Vacchi dopo assoluzione: “Voglio sposare Sharon Fonseca”

Una brutta notizia per l’influencer bolognese il cui account è seguito da oltre venti milioni di follower. L’imprenditore dj, da poco approdato anche su Tik Tok, già nel 2017 era stato pignorato per beni da 10 milioni di euro da Banca BPM. Poiché Vacchi non aveva saldato i suoi debiti dopo aver chiesto un prestito per 30 milioni di euro per una sua società, la banca - si legge sul Corriere - aveva chiesto “il sequestro di yacht, ville, azioni e quote del golf club Casalunga di Castenaso”.

LEGGI ANCHE: Gianluca Vacchi, vaccino in Serbia col jet privato: è bufera

L’imprenditore, compagno di Sharon Fonseca e padre della piccola Blu Jerusalema, sembra non preoccuparsi della situazione e ha già lanciato un nuovo progetto. Si tratta di Elimobile, una sorta di piattaforma che riunisce telefonia, social media e metaverso. Una società di telecomunicazioni che offre agli utenti una moltitudine di servizi, dalla community dedicata, al call center, fino alle app per allenarsi, comprare biglietti per treni o spettacoli e persino per prenotare le vacanze.

LEGGI ANCHE: Gianluca Vacchi: "Mia figlia nata con una malformazione, sarà operata"

GUARDA ANCHE: Gianluca Vacchi, avete mai visto tutta la villa super lusso di Bologna?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli