Gualtieri presenta la Giunta, due donne per i dossier più difficili

·1 minuto per la lettura
.. (Photo: .,.)
.. (Photo: .,.)

Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri presenta la sua giunta: sei uomini e sei donne, con la delega del Bilancio affidata a Silvia Scozzese, l’esperta di conti già con Ignazio Marino che incassa anche il ruolo di vicesindaco e la delega ad ambiente e rifiuti affidata a Sabrina Alfonsi, esponente del Pd, presidente del I Municipio nella scorsa legislatura.

Nell’esecutivo comunale sono presenti sia tecnici, sia politici in rappresentanza delle varie anime della maggioranza. Tre le caselle occupate dal Pd: Urbanistica a Maurizio Veloccia e Trasporti a Eugenio Patanè. Alla Cultura va Miguel Gotor. Al Patrimonio e alle politiche abitative va Tobia Zevi. Turismo, Grandi Eventi e Sport vanno a Alessandro Onorato, a Monica Lucarelli spettano Attività Produttive e Pari Opportunità.

Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri tiene per sè le deleghe all’Attrazione degli Investimenti, Clima, Partecipate, Personale, Pnrr, Relazioni Internazionali, Sicurezza, Transizione digitale e Università.

“Sono sei uomini e sei donne di alto profilo. Inizia con loro un cammino di 5 anni intenso ed emozionante. Abbiamo opportunità straordinarie: Pnrr, Giubileo e Expo. Ci sono tanti problemi da affrontare con determinazione. Siamo consapevoli delle difficoltà ma anche molto ottimisti” ha detto il sindaco.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Leggi anche...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli