Gualtieri: "Prossimo anno taglieremo l'Irpef"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

''Il prossimo anno taglieremo l'Irpef''. Lo assicura Roberto Gualtieri, ministro dell'Economia, intervistata da Repubblica. ''La scadenza del 20 luglio - dice - è alle nostre spalle, ma nel decreto abbiamo rinviato al prossimo aprile il secondo acconto di novembre per Isa e forfettari che hanno subito perdite. Per quanto riguarda la riforma fiscale stiamo lavorando a un modello che prevede una riduzione dell'Irpef, che ricordo il governo ha già avviato quest'anno, e l'assegno unico per i figli da finanziare in parte con una riforma delle detrazioni e dei sussidi ambientali dannosi e in parte col contrasto all'evasione e che potrà essere implementato gradualmente per garantire l'equilibrio della finanza pubblica. Io apprezzo il modello tedesco di progressività con aliquota continua ma su questo non abbiamo ancora deciso''.