Gualtieri riavvia pagina Facebook: sono candidato, nuova sfida

Pol/Bar

Roma, 8 feb. (askanews) - Il ministro dell'economia Roberto Gualtieri (Pd) ha rilanciato la sua pagina Facebook, dopo una pausa durata mesi, in corrispondenza con la sua attività governativa. Lo ha fatto con un post nel quale ripercorre le tappe che hanno contraddistinto il suo passaggio dall'europarlamento all'impegno come ministro, "un onore immenso ma anche la consapevolezza di una grandissima responsabilità", ha sottolineato.

"L'etica del lavoro e della responsabilità che è parte integrante della mia formazione - ha spiegato - mi ha spinto ad una concentrazione assoluta sui doveri del mio ruolo di ministro più che sulla dimensione del politico che condivide sui social il suo impegno e i risultati ottenuti. Sono stato completamente assorbito dal lavoro, e la pagina è rimasta così inevitabilmente ferma".

Per Gualtieri "la soddisfazione maggiore" è stata "l'approvazione della legge di Bilancio", a suo giudizio "un piccolo miracolo politico". Ma il post è dedicato a "una novità che mi riguarda: la candidatura alle elezioni suppletive per il seggio alla Camera nel collegio di Roma1 lasciato da Paolo Gentiloni al momento della sua nomina a Commissario europeo".

"Parte dunque - ha osservato l'esponente democratico - una nuova sfida, la affronto con entusiasmo e anche con il piacere di riprendere un dialogo e un contatto diretto con i cittadini, in particolare con i miei concittadini. Per me, nato e cresciuto a Roma, che nei rioni e nei quartieri del collegio in cui si vota ho trascorso tanta parte della mia vita, a cominciare dal liceo, sarà un altro grande onore. Anche per questo ho deciso di riprendere ad utilizzare questa mia pagina di Facebook e farne il luogo dove condividere con voi questa campagna elettorale e il mio lavoro nel Governo. Saranno giorni intensi, in cui terrò, come ho già cominciato a fare, tante iniziative sul territorio, tra le donne e gli uomini del collegio di Roma1".