Gualtieri: Roma più pulita di sei mesi fa ma non come merita

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 nov. (askanews) - "Oggi Roma è più pulita di come l'abbiamo trovata e di come era sei mesi fa, ma non ancora come merita e come può essere". Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri presentando il suo primo Rapporto alla città. "Il primo banco di prova del nostro lavoro non poteva che essere naturalmente quello dei rifiuti e della pulizia della città - ha spiegato Gualtieri -. Sotto il coordinamento del nuovo Tavolo del Decoro sono stati potenziati gli interventi integrati di pulizia che hanno, incrementato i servizi di igiene ambientale, di spazzamento e lavaggio stradale e di sanificazione dei cassonetti. Grazie a nuove squadre e a una nuova organizzazione del servizio, abbiamo rimosso oltre 2000 tonnellate di rifiuti che giacevano abbandonati in 120 microdiscariche".

"L'incendio del TMB di Malagrotta e la chiusura della discarica di Albano ci hanno per alcuni mesi risospinto in una situazione di crisi, ma ora i graduali miglioramenti che avevamo avviato col piano di pulizia straordinaria si stanno consolidando e proseguiranno", ha aggiunto.