"Guardia costiera libica spara a migrante e getta corpo in mare"

webinfo@adnkronos.com

"Siamo stati chiamati da dei migranti intercettati dalla cosiddetta Guardia Costiera Libica: dicono che alcune delle 65 persone si stanno rifiutando di sbarcare a Tripoli, e che la cosiddetta Guardia Costiera ha sparato a un migrante e gettato il corpo in mare". Così, su Twitter Alarm Phone.