Guardia giurata uccide l'ex fidanzata e si suicida

Guardia giurata uccide l'ex fidanzata e si suicida (Getty Images)
Guardia giurata uccide l'ex fidanzata e si suicida (Getty Images)

Un giovane di 25 anni ha ucciso la sua ex fidanzata e poi si è tolto la vita. E' accaduto a Scalea, in provincia di Cosenza. L'uomo, una guardia giurata, ha esploso alcuni colpi di pistola contro la sua ex compagna. Quindi, ha rivolto l'arma contro se stesso.

LEGGI ANCHE: Cosenza, uccide compagna a colpi di pistola e si suicida

La vittima si chiamava Ilaria Sollazzo e aveva 31 anni. Il delitto è avvenuto al termine di una lite in macchina sotto l'abitazione della donna. Antonio Russo, che lavorava per un istituto di vigilanza, ha sparato contro la sua ex compagna uccidendola. Poi si è sparato alla testa.

LEGGI ANCHE: Omicidio a Taranto: pensionato uccide la moglie e rivolge l'arma contro di sé

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Omicidio Alice Scagni, la madre diffonde l’audio shock del fratello e denuncia il mancato intervento delle forze dell’ordine

La coppia aveva una bambina di due anni che viveva con la madre. L'omicidio-suicidio è avvenuto la scorsa notte. I corpi senza vita della coppia sono stati trovati nell'auto di lui. Sul caso stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Scalea e del Reparto operativo del Comando provinciale di Cosenza.

LEGGI ANCHE: Parte colpo dalla pistola, ex guardia giurata uccide fidanzata 21enne