Guasto su un aereo diretto a Londra: atterraggio d’emergenza a Basilea

guasto su un aereo diretto a Londra

Guasto su un aereo diretto a Londra. Il velivolo della British Airways è stato costretto a un atterraggio d’emergenza.

Guasto su un aereo diretto a Londra

L’aereo della compagnia British Airways ha subito un guasto elettrico che lo ha costretto a un atterraggio di emergenza a Basilea. Il volo era partito da Bari e sarebbe dovuto atterrare presso l’aeroporto di Gatwick, a Londra.

Per tre membri dell’equipaggio è stato necessario il trattamento per intossicazione da fumo.

Ad agosto scorso un aereo della stessa compagnia ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Valencia, a causa del fumo in cabina. Un incendio all’interno di un velivolo può causare danni ingenti e di grande pericolo per i suoi passeggeri. In quell’occasione, fortunatamente, i viaggiatori dell’Airbus 320 della compagnia di bandiera britannica non hanno subito alcun danno, fatto eccezione il grande spavento. 19 passeggeri sono rimasti lievemente feriti. La passeggera, Lucy Brown, ha filmato e condiviso tutto sul suo profilo Twitter, definendo l’accaduto “Un film horror”.

Per tre dei feriti, anche in quell’occasione, è stato necessario il ricovero in ospedale a causa di intossicazione dal fumo provocato dalle fiamme. Gli altri hanno ricevuto assistenza in aeroporto. In molti hanno riportato contusioni o crisi d’ansia. Così avevano riferito all’Efe fonti del governo valenziano. Tanta la paura per i passeggeri, che hanno eseguito correttamente le manovre indicate dal personale di bordo, mantenendo il più possibile la calma.