Guendalina Tavassi, compleanno figlia: il tema della festa è la Prati

guendalina tavassi

La piccola Chloe, figlia di Guendalina Tavassi e dell’imprenditore Umberto, ha compiuto sei anni. I due genitori hanno voluto organizzare per la bimba una festa davvero indimenticabile, con tanto di ospite d’onore. Uno dei due temi del party è stato “Pamela Prati” e ad un certo punto la soubrette sarda ha fatto il suo ingresso facendo commuovere la festeggiata.

Guendalina Tavassi: il compleanno figlia

Una festa di compleanno davvero atipica, soprattutto se consideriamo l’età della festeggiata: 6 anni. Il party è stato organizzato da Guendalina Tavassi per la primogenita Chloe che, a quanto pare, è una fan sfegatata di Pamela Prati. L’ex gieffina e opinionista di Barbara D’Urso ha pensato di regalare alla sua bimba un compleanno speciale con ben due temi: “Pamela Prati” e “Me contro te”. Per questo ultimo, ispirato al celebre duo di youtuber, è stato allestito uno spazio al chiuso, mentre per l’ex promessa sposa del fantasma Mark Caltagirone la location è stata quella di un ampio giardino. Tutto il party è stato, ovviamente, documentato sui social. La piccola Chloe appena ha visto che il suo compleanno era a tema “Pamela Prati” ha gioito perché pare che la soubrette sarda sia la sua “beniamina”. Trono per i selfie e angolo per il trucco: questi i tratti distintivi per dare vita ad una festa dedicata alla Pamelona nazionale. Come se non bastasse, nel corso dei festeggiamenti, la Prati, quella in carne ed ossa, ha fatto davvero il suo ingresso e ha regalato un’emozione grandissima alla piccola Chloe. La Tavassi, attraverso il suo profilo Instagram, ha scritto: “Volevo ringraziare tutti voi da parte di Chloe per oggi. E’ stato un giorno indimenticabile con una festa favolosa. Pertanto volevo ringraziare i miei amici del @iltucanoricevimenti @villasantachiaraufficiale per aver realizzato tutto questo, allestendo addirittura due sale con differenti temi: Me contro te e Pamela Prati. E poi finalmente l’incontro tanto atteso… arriva lei Pamela Prati, la sua beniamina… Al suo arrivo Chloe è rimasta impietrita e si è commossa tantissimo… Non poteva farle regalo più grande? Davvero grazie a tutti voi”.

La reazione dei fan

Il fatto che una bambina di sei anni abbia Pamela Prati come “beniamina” è davvero inquietante. Non per il soggetto in sé, sia chiaro, ma semplicemente perché una seienne non dovrebbe conoscere la soubrette sarda, visto che quando appariva in tv con i suoi balletti forse neanche i genitori erano nati. Ovviamente, le condivisioni social di Guendalina hanno creato numerose polemiche. Tra i tanti commenti si legge: “Meritate una denuncia” oppure “No vabbè… Guendalina Tavassi, la Prati idolo… Crescerà di sani principi tua figlia” o ancora “Ma come fa ad essere un idolo per bambini se neanche la conoscono? Mica è dei loro tempi… ma poi dopo quello che ha fatto… business, business è solo business per tutti loro”. Insomma le reazioni dei fan sono diverse ed è anche normale che ci siano. Non so voi, ma quando ho festeggiato sei anni, ormai una vita fa, avevo al mio fianco gli amici dell’epoca, qualche patatina e (forse) una banale torta al cioccolato. Ah, dimenticavo: il desiderio più grande era quello di ricevere una Barbie.