Guendalina Tavassi con un occhio nero, la figlia: "Ridurre mia madre così, che vergogna!"

·2 minuto per la lettura
Guendalina Tavassi
Guendalina Tavassi

In uno scatto postato sui social Guendalina Tavassi ha un occhio visibilmente nero e tumefatto. La figlia Gaia Nicolini ha postato l’immagine con un duro messaggio di sfogo, ma al momento non è chiaro cosa sia successo.

Guendalina Tavassi: l’occhio nero

Cos’è successo a Guendalina Tavassi? In queste ore sui social se lo stanno chiedendo in tanti sperando di poter avere presto delucidazioni in merito all’immagine postata dalla figlia dell’opinionista, Gaia Nicolini, che pubblicando l’immagine ha tuonato: “Ridurre mia madre così che schifo, vergogna, sono senza parole”. Le parole della ragazza hanno da subito allertato i fan della Tavassi, che si sono chiesti cosa possa esserle accaduto e se la donna abbia subito un’aggressione. Al momento Guendalina Tavassi e sua figlia non hanno postato ulteriori messaggi in merito alla vicenda, che rimane avvolta nel mistero.

Guendalina Tavassi: la vita privata

Di Recente Guendalina Tavassi è uscita allo scoperto con Federico Perna, suo nuovo fidanzato dopo la recente e clamorosa rottura da Umberto D’Aponte (padre dei suoi due figli più piccoli). Pochi giorni dopo aver annunciato la sua nuova storia d’amore Guendalina Tavassi aveva svelato di aver subito un atto vandalico alla sua auto. La donna si era sfogata via social affermando: “Vi siete divertiti? Siete solo invidiosi, avete sprecato anche energie e tempo”. Sui social c’è chi si chiede se l’episodio sia collegato alla foto del suo occhio nero postata dalla figlia.

Guendalina Tavassi: Umberto D’Aponte

Guendalina Tavass ha preferito mantenere il massimo riserbo per quanto riguarda la sua rottura da Umberto D’Aponte, padre dei suoi due figli Chloe e Salvatore (la sua prima figlia, Gaia, era nata da una sua precedente unione). I due – secondo indiscrezioni – avrebbero vissuto un momento di crisi in seguito allo scandalo dei video intimi che aveva visto protagonista Guendalina pochi mesi prima (e che lei stessa aveva annunciato di aver denunciato alle autorità competenti).

Attraverso i social Guendalina Tavassi ha accusato l’ex marito di aver sfruttato i figli per ottenere visibilità: “Io non voglio creare guerre sui social. Non l’ho mai fatto e infatti mi prendo un sacco di insulti e cattiverie gratuitamente. Perché non ho mai detto la verità e i fatti reali. Però mi sono rotta le pa**e di vedere gente che utilizza e sfrutta i figli solo per fare follower e la vittima su Instagram. Se uno deve fare il padre o il genitore, o quello che sia lo facesse senza scrivere stronz**e o piangere o far finta di essere quello che poi realmente non si è”, aveva tuonato contro Umberto D’Aponte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli