Guerini a Baghdad: l'Italia mantiene i suoi impegni in Iraq -5-

Red/Cro/Bla

Roma, 21 gen. (askanews) - "Questa mia terza visita, dopo le due dello scorso dicembre, è una testimonianza concreta e tangibile del ruolo che abbiamo svolto, che svolgiamo e che desideriamo continuare a svolgere in supporto del popolo iracheno" ha detto il ministro, che ha poi aggiunto "Per l'Italia la lotta al terrorismo rimane una priorità così come lo è l'ormai pluriennale attività di supporto alle forze di sicurezza locali, a favore delle quali mi auguro che sia possibile riprendere al più presto l'attività addestrativa attualmente sospesa".

"Continueremo a sostenere il popolo iracheno attraverso la nostra attività di training, advising e assistance" ha detto, ribadendo il ruolo dell'Italia quale partner privilegiato con le istituzioni e la società civile irachena.

(Segue)