Guerini a Bruxelles per riunione ministri Difesa della Nato -3-

tred/Mgi

Roma, 13 feb. (askanews) - Sull'Iraq, ha continuato il Ministro "abbiamo raggiunto risultati importanti nella lotta all'Isis e nell'addestramento delle forze armate di sicurezza. Bisogna continuare quel lavoro. Come avevo anticipato qualche settimana fa c'è la possibilità di transitare l'impegno dalla dimensione della Coalizione a quella, più focalizzata sull'addestramento delle forze di sicurezza irachene, della NATO"

A margine della ministeriale, il Ministro ha preso parte ad una serie di colloqui bilaterali con gli omologhi di Polonia, Germania, Bulgaria e Canada.

In particolare, l'incontro con il Ministro polacco, Mariusz Blaszczak, è stato incentrato sull'analisi della cooperazione tra i due Paesi, definita molto efficace: "quello di Varsavia è un impegno intenso in ambito NATO, al mio omologo ho espresso l'auspicio che la cooperazione in atto venga intensificata sia nel campo militare che industriale. Nuove opportunità vanno colte". (Segue)