Guerini, il 'Forlani del Pd' dice addio al Copasir e va alla Difesa

webinfo@adnkronos.com

Lorenzo Guerini è nato a Lodi il 21 novembre del '66. Attualmente è deputato del Pd e presidente del Copasir, ruolo che lascia per entrare al governo Conte bis come ministro della Difesa. E' entrato in Parlamento nella XVII legislatura per il Partito democratico ed è stato confermato nella attuale legislatura.  

Guerini ha una storia da amministratore locale: è stato presidente della Provincia di Lodi dal 1995 al 2004 e poi sindaco di Lodi dal 2005 al 2012. La sua formazione è tutta di stampo democristiano: per la Dc è stato eletto consigliere comunale a Lodi nei primi anni '90 ed è stato anche coordinatore locale del Ppi, per poi passare alla Margherita.  

Nel Pd, è stato portavoce del partito e poi vice segretario negli anni della leadership di Matteo Renzi, che lo ha sempre chiamato scherzosamente Arnaldo, come Forlani. In seguito, con la segreteria di Maurizio Martina, è stato coordinatore della segreteria. Di professione, Guerini fa l'assicuratore.